Nuovo ruolo in TEMOT

temotlogo-cravedi

Giorgio Cravedi, un nuovo ruolo in Temot

TEMOT International, una rete di valore che opera nel settore automotive aftermarket, ha annunciato l’ingresso di Giorgio Cravedi nel board del settore veicoli commerciali.

Appena appresa la notizia lo abbiamo raggiunto al telefono e gli abbiamo posto due domande circa la sua nuova avventura professionale.
Un ruolo importante all’interno di un gruppo di riferimento a livello europeo. Che cosa significa per lei e per il gruppo NovaGroup/G6 che rappresenta in ambito nazionale?
Per Nova/G6 avere un proprio socio al tavolo del comitato truck di Temot significa veder riconosciuto, a livello internazionale, il proprio posizionamento nella distribuzione aftermarket italiana. Temot ci consente di avere uno sguardo sul mercato mondiale da cui potremo raccogliere spunti per innovare il nostro mercato interno e stringere rapporti di collaborazione con importanti players internazionali.
Quali saranno gli impegni che si sente di garantire ai suoi soci?          
Il mio impegno sarà quello di trasmettere ai nostri soci il know-how e le opportunità di business che Temot sarà in grado di offrirci nel prossimo futuro. Il nostro gruppo entra oggi in una nuova fase storica!
29.01.2021
https://www.ilgiornaledellaftermarket.it/news/giorgio-cravedi-nuovo-ruolo-in-temot